Presentata al Punto Enel di Trieste la 15° edizione dell’International ShorTS Film Festival

Presentato venerdì 20 giugno al Punto Enel di Trieste alla presenza dell’assessore regionale alla Cultura Gianni Torrenti, dell’assessore alla cultura Franco Miracco, la Presidente della Provincia Maria Teresa Bassa Poropat, il Responsabile Customer Service Enel Energia per il Nordest Luigino Zuin e Chiara Valenti Omero la 15.ma edizione dell’International ShorTS Film Festival, il festival del corto più “hot” d’Italia.

Il festival festeggia i suoi primi quindici anni con la nota competizione tra i migliori corti di tutto il mondo, che si contenderanno il Premio Punto Enel di 10.000 Euro. In gara per la sezione Nuove Impronte anche dieci opere prime italiane, mentre saranno a Trieste Francesca Neri, a cui l’International ShorTS Film Festival dedica la sua retrospettiva, e la giovane attrice emergente Elena Radonicich protagonista della prospettiva 2014.
Ma non solo, l’associazione Maremetraggio offre anche un omaggio al Centro Sperimentale di Cinematografia con “Rewind”, e un focus sul Sol Levante in collaborazione con l’associazione italo-giapponese YUJO.
Insieme a Cividin Viaggi, propone un pacchetto cinema-oriented per visitare la splendida città di Trieste in modo decisamente originale attraverso i set cinematografici naturali e architettonici che hanno ispirato Visconti, Coppola, Comencini, Tornatore e molti altri registi.
E poi ancora, l’incontro con le case di distribuzione, la collaborazione con il Premio internazionale per la sceneggiatura Mattador, il premio “Oltre il Muro”, la collaborazione con il contest creativo DAI-AVRAI, con la Bavisela e MyMovies.it.
Inoltre, per il pubblico, il contest in collaborazione con Il Piccolo di Trieste #mareshorTS.

Chiudi il menu